SOCIETA' LAVORO

PIPPO CALLIPO FINALISTA A DI PADRE IN FIGLIO 

C'è anche l'imprenditore calabrese Pippo Callipo tra i finalisti della VI edizione del Premio “Di Padre in Figlio - il gusto di fare impresa”, il riconoscimento dedicato agli imprenditori italiani che hanno saputo gestire al meglio il passaggio generazionale, proseguendo e valorizzando l’operato dei genitori nella guida della propria impresa.

Il Premio - promosso da N+1 e in collaborazione con Borsa Italiana, Banca Albertini SYZ, Deloitte, il fondo internazionale di private equity H.I.G. Capital e lo Studio Legale LCA - è stato assegnato il 28 novembre 2015 a Milano, a Palazzo Mezzanotte (sede di Borsa Italiana), nel corso di una cerimonia che ha visto protagonisti assoluti gli imprenditori e le tante eccellenze del Bel Paese ed è stato vinto da Gian Luca Rana, Amministratore Delegato di Pastificio Rana.

Pippo Callipo, presidente e amministratore unico della Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA, tra i leader del mercato del tonno e delle conserve ittiche di alta qualità, è arrivato in finale nella categoria “Storia e Tradizione”, insieme a personalità come Albiera Antinori (Vice Presidente di Marchesi Antinori, famiglia di vinattieri da 26 generazioni, che ha vinto il premio per la categoria in oggetto), Angelo Colussi Serravallo, Etile Carpenè e Mattia Noberasco.

“Era il 1913 quando il mio bisnonno diede vita alla nostra azienda” - spiega Pippo Callipo - “Da allora, e sono passati oltre 100 anni, la tradizione familiare rappresenta il nostro marchio distintivo. Essere arrivati, pertanto, tra i finalisti di un premio così prestigioso, che celebra il passaggio generazionale e valorizza le eccellenze del nostro paese, è stato per noi un privilegio e un onore. Altrettanto significativo è stato condividere questo momento con i miei figli, Giacinto e Filippo Maria, che rappresentano la quinta generazione e che, come me, durante la cerimonia hanno vissuto l’emozione di sentirsi Famiglia in uno scenario che premia il successo imprenditoriale prodotto dalla continuità di tradizioni, valori e principi tramandati di Padre in Figlio. Durante l’evento il mio pensiero è andato anche alle nostre maestranze, oltre 200, la mia “seconda famiglia”, che condividono i nostri valori e, ogni giorno, con passione e dedizione, collaborano al successo del marchio Callipo”.
Banner
Banner
Banner
I Vitigni Classici si rifanno il look
I VITIGNI CLASSICI SI RIFANNO IL LOOK Attribuire a ogni vino una pr...
Banner
Governo preoccupante
GOVERNO PREOCCUPANTE Lucio Malan, vicecapogruppo vicario dei senato...
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Tracce, una nuova alternativa ecologica
TRACCE, UNA NUOVA ALTERNATIVA ECOLOGICA  Tracce rappresenta u...