Talenti cresce e diventa SpA

featuredmodelfacebook728x90

Se il 2020 era stato un anno di crescita in controtendenza rispetto al mercato con un +26%, il 2021 è la conferma di un’escalation davvero senza precedenti che ha quale logica conseguenza il passaggio del marchio Talenti da Srl a SpA. Un mutamento importante che rende palese quello che era ormai evidente a tutti gli addetti ai lavori. Il brand della famiglia Cameli, che mantiene saldamente il controllo dell’azienda, diventa Società per Azioni in modo da poter gestire al meglio un boom che è andato ben oltre le più rosee aspettative, frutto di un duro lavoro e di una strategia imprenditoriale di ampio respiro.

I numeri parlano chiaro. Rispetto allo stesso periodo del 2020, Talenti ha registrato un +57% di fatturato con un incremento del 74% di presa d’ordini. Dati che confermano una tendenza ormai avviata con una gestione che ha affrontato la crisi in modo coraggioso e deciso senza rinunciare agli investimenti.

A proposito di investimenti, Talenti ha da poco inaugurato il nuovo Head Quarter di Amelia (Umbria) con oltre 80.000 mila mq di superficie, di cui circa 20.000 coperti, uno showroom di 2.000 mq per un investimento di oltre 6 milioni di euro. Una scelta che proietta ancora di più Talenti tra i top player del design globale.

Se i numeri sono importanti, fondamentale è anche sottolineare il posizionamento globale del brand che è tra le ragioni di questo successo. Le difficoltà del reperimento delle materie prime, ha avuto un forte impatto senza però bloccare le esportazioni. Oggi Talenti si avvale di una fitta rete distributiva con rivenditori presenti in oltre 55 paesi. Il 60% del fatturato proviene infatti dai mercati internazionali con in testaFrancia, Emirati Arabi, Stati Uniti, persino Oceania e con tutto il Vecchio Continente in crescita costante. L’Italia resta il mercato principale rappresentando da solo il 40% del fatturato.

Un’evoluzione evidente anche nelle strategie imprenditoriali che conducono l’azienda a cercare soluzioni sempre nuove e creative. Va in questa direzione, l’intensa collaborazione tra il brand e numerosi illustri designer come ps+a Palomba Serafini Associati, Ramon Esteve, Marco Acerbis, Karim Rashid, Nicola De Pellegrini e la new entry, Jean Philippe Nuel, un nome di assoluto prestigio che segna la definitiva affermazione di Talenti nell’oambito del contract.

featuredmodelfacebook728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*