Atmosfera incantata tra mercatini di Natale, musica e luci per la pace

featuredmodelfacebook728x90

Il Parkhotel Holzner in Alto Adige offre un’esperienza unica immersa nella natura e nel lusso, e la sua posizione sull’altopiano del Renon aggiunge un tocco di magia a questa destinazione di vacanza. L’architettura in stile Liberty alpino e una storia centenaria conferiscono un fascino speciale a questo albergo gestito dalla famiglia Holzner dal lontano 1908. Le camere eleganti e spaziose, la ristorazione di alto livello e l’offerta wellness offrono un’esperienza di soggiorno indimenticabile, così come la possibilità di esplorare un territorio vocato a una vacanza di qualità. Inoltre, l’ubicazione privilegiata permette di esplorare un territorio ricco di tesori naturali e culturali, ideale per chi è alla ricerca di un soggiorno all’insegna della scoperta. A fare da corollario al soggiorno, la possibilità di scegliere tra tanti eventi a tema natalizio, fare sport all’aria aperta o concedersi una serata in pieno relax ascoltando musica dal vivo negli ambienti storici del Parkhotel Holzner.

Il Trenino del Renon, che porta a pochi metri dal Parkhotel Holzner, è un pittoresco treno a scartamento ridotto che percorre l’altopiano del Renon. Inaugurata nel lontano 1907, questa ferrovia rappresenta un pezzo di storia che si è conservato nel tempo, offrendo ai visitatori un viaggio affascinante attraverso paesaggi mozzafiato e un’atmosfera retrò. Il percorso di 20 minuti serpeggia delicatamente attraverso l’altopiano, consentendo ai passeggeri di immergersi nella bellezza autentica del paesaggio circostante; una finestra sul passato riporta indietro nel tempo alle atmosfere della Belle Époque. La funivia del Renon è l’altro mezzo di trasporto affascinante e caratteristico che collega Bolzano al paese di Soprabolzano fin dal 1966. Durante il tragitto, della durata di 10 minuti a un dislivello di 950 metri, gli ospiti possono godere di panorami meravigliosi sulla città di Bolzano, sulle valli circostanti e sulle maestose Dolomiti. Due mezzi di trasporto, dalla mobilità dolce, ideali per creare un’atmosfera natalizia ad hoc.

L’Alto Adige è famoso per i suoi mercatini che attirano visitatori da tutto il mondo. A pochi passi dal Parkhotel Holzner, nelle località di Collalbo e Soprabolzano, interessante e caratteristico è quello allestito sul Renon durante i fine settimana dell’Avvento: il Trenatale, un’alternativa più intima e raccolta dei mercatini più conosciuti, che offre un’atmosfera autentica, calda e lontana dalla confusione delle grandi città. Un mercatino caratterizzato da prelibate specialità locali da gustare o da regalare nonché manufatti dell’artigianato artistico locale, veri pezzi unici di grande qualità. Nella vicina Bressanone, invece, dal 24 novembre al 7 gennaio alle 17.30, 18.30 e con un ulteriore spettacolo alle 19.30 venerdì e sabato, in una cornice storica e ricca di fascino come il museo diocesano di Bressanone c’è lo spettacolo di luci e musica Colors. A Homage to Peace proposto dagli artisti francesi Spectaculaires: tra luci che incantano ed esibizioni dal vivo, durante il primo fine settimana vedrà la presenza di bambini provenienti da tutte le città gemellate con Bressanone e diretti dal maestro Stephen Lloyd. Per i più attivi, infine, gli impianti del Corno del Renon, aperti dall’8 al 10 dicembre e dal 16 dicembre fino al 10 marzo 2024, offrono 13 km di piste da sci con vari livelli di difficoltà, 30 km di sentieri escursionistici invernali, 3,5 km di piste di sci di fondo e una pista slittini di 3,7 km, un divertimento per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Lo storico hotel di Soprabolzano si prepara ad accogliere i suoi ospiti anche quest’inverno in un’atmosfera unica. Dal 1908, anno in cui l’albergo è stato costruito in stile Liberty alpino, la struttura ha subito attenti interventi di ristrutturazione nel corso degli anni mantenendo sempre intatta l’originale eleganza. Oggi, l’eccellente arredamento originale del passato si fonde armoniosamente con il comfort moderno. Le sedie della sala da pranzo, la maggior parte dei mobili nelle stanze, l’argenteria e le oltre 250 lampade e lampadari sono autentici e sono utilizzati con lo stesso spirito di allora. Non un museo da ammirare quindi, ma un hotel di lusso dove rilassarsi e sentirsi a casa; un viaggio attraverso i secoli senza perdere il calore e l’ospitalità che caratterizzano il Parkhotel Holzner di Soprabolzano. Ogni venerdì sera, dopo una cena gourmet al Restaurant 1908 dell’albergo, e a partire dalle 21, gli ospiti possono ascoltare musica dal vivo in una calda atmosfera e sorseggiando un buon calice di vino, ammirando il paesaggio notturno circostante, così ricco di fascino. Il Parkhotel Holzner rimane aperto fino al 17 dicembre e dal 25 dicembre fino al 7 gennaio 2024, per riaprire il 24 marzo 2024.

featuredmodelfacebook728x90

Commenta per primo

Lascia un commento