Annunciati i The WineHunter Award Platinum 2023

featuredmodelfacebook728x90

Culmine di un intero anno dedicato alla ricerca dell’eccellenza, Merano WineFestival e la guida The WineHunter Award rappresentano una prestigiosa vetrina per i produttori selezionati da Helmuth Köcher.

In occasione della rassegna meranese The WineHunter, affiancato dagli esperti della sua commissione di assaggio, ha premiato i prodotti Wine, Food – Spirits – Beer che hanno ottenuto il più alto punteggio di valutazione (95-100 punti): Platinum Award per i vini e le eccellenze culinarie, distillati e birre che si sono distinti per una massima espressione di qualità, armonia e rispetto della materia prima.

Helmuth Köcher assieme ad Andrea Radic, giornalista e membro The WineHunter della commissione di assaggio, ha pensato di riconoscere quest’anno il lavoro delle aziende inserendo in questa edizione 5 premi assegnati alle persone che si sono contraddistinte per gli elementi di Genialità, Famiglia, Innovazione, Conquista e Territorio.

Genialità. Enologi e agronomi che nutrono una particolare attenzione al tema della sostenibilità, a ciò che la terra offre e che sanno interpretare e coniugare questi elementi per produrre un vino di qualità. Premiato Dott. Camillo Zulli, Bio Cantina Orsogna.

Famiglia è vino. Famiglie che da secoli, o anche da poco, producono vino con la giusta alchimia e dove tutti i membri sanno lavorare assieme con forza e bellezza. Premiata la Cantina Colosi.

Innovazione. Capacità di cambiare i paradigmi rispettando le tradizioni. Premiato Emanuele Kottakhs di UnderWaterWines.

Conquista. Il brand italiano che riesce a collocarsi a livello internazionale in una posizione di leadership nel mondo del vino. Premiato Maurizio Zanella, Fondatore di Ca’ Del Bosco.

Territorio. Capacità di creare nel proprio territorio un sistema consortile e associativo che supporta i produttori e che ha l’obiettivo di creare le migliori condizioni per raggiungere una qualità molto alta nella produzione. Premiato Vitaliano Maccario, Presidente del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.

featuredmodelfacebook728x90

Commenta per primo

Lascia un commento