SOCIETA' ECONOMIA

LE BOTTIGLIE DORATE DI BOTTEGA NON SI POSSONO IMITARE 

La Corte di cassazione del Tribunale Europeo ha sentenziato, in via definitiva, che tutti i marchi tridimensionali, le bottiglie dorate ele etichette a forma di fiammella di Bottega spa, sono uniche, inimitabili, emblema dell'azienda trevigiana che con il Prosecco Gold (appunto in bottiglia dorata) sta ottenendo un grandioso successo in tutto il mondo, tanto che questo tipo di prodotto, nei canali Travel Retail e Duty Free, è il più venduto al mondo tra gli spumanti e il secondo, dopo Moet & Chandon se vengono considerati anche gli champagne.

L'Unione Europea ha quindi messo la parola fine alle battaglie giudiziarie sostenute da Bottega per salvaguardarsi dalle imitazioni, spesso di bassissimo livello, avute da aziende italiane e straniere nel corso degli anni.

La forma della bottiglia, l'effetto specchiato dei colori oro e rosa sono, dunque, elementi propri dei marchi Bottega così come la lettera B in rilievo e l'etichetta a forma di fiammella. Nessuno può utilizzare tutto ciò. Le bottiglie dorate sono state inventate da Bottega nel 2001.

Al dettaglio una bottiglia di Prosecco Gold si può acquistare attorno ai 25 euro.
 

Per la pubblicità su www.uomooggi.it

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

FEATURED MODEL

Chiara S (featured model)
Le Strade Stellate di Alfa Romeo
LE STRADE STELLATE DI ALFA ROMEO L'ultimo fine settimana di Settemb...
Banner
Banner
Banner