TEMPO LIBERO GUSTO

MONTEVERRO VA A CORTINA 

Dopo il debutto in Versilia nel 2018 in occasione di Vinovip al Forte, la cantina gioiello dolcemente adagiata sulle colline capalbiesi, lascia il mare per la montagna e risale verso Nord, destinazione Cortina D’Ampezzo, piccola perla sciistica delle Dolomiti, riconosciute come Patrimonio Naturale dell'Umanità: la località bellunese ospita quest’anno la XXII edizione di Vinovip, il summit enoico dedicato alle eccellenze vinicole.
Due giorni di degustazioni, incontri, masterclass e seminari ad alta quota, un vero e proprio punto d’incontro tra produttori e professionisti, collezionisti e appassionati con un ricco programma che vede in agenda anche Talk-show e la proiezione di Docu-film.

In un contesto così prestigioso, non poteva certo mancare Monteverro. La cantina di Capalbio - nata sulle colline della Costa d’Argento nel 2003 e che proprio lo scorso hanno ha festeggiato i 10 anni dalla prima vendemmia - va in trasferta sulle Dolomiti con 3 delle sue etichette, due rossi e un bianco: il vino di punta della Cantina, il Monteverro, complesso e intrigante che racconta un'annata, la 2015, da manuale. Un vero premier grand cru maremmano, ottenuto dai vitigni bordolesi classici Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot, ma con l’inconfondibile carattere della costa toscana. Il Tinata, un omaggio ai grandi vitigni del Rodano, il Syrah e il Grenache, un tripudio di macchia mediterranea e petali di rosa, nell’annata 2015 è un vino dalla bella struttura, intenso e brioso con buone prospettive di invecchiamento: gli anni di affinamento non faranno altro che esaltarne l'eleganza innata. E Infine lo Chardonnay annata 2016, vibrante e puro, dotato di una trama precisa che si declina in aromi fini e sottili di pera, agrumi, zagara, granito, questo vino mostra una struttura precisa supportata da una freschezza infinita.
Questi tre vini saranno tra le 164 etichette selezionate per il Wine-tasting delle Aquile in programma lunedì 15 luglio al Rifugio Faloria. Si tratta dell’evento conclusivo della manifestazione, una degustazione a 2.123 metri d’altezza, con vista mozzafiato sulle dolomiti ampezzane. Grandi vini per grandi altezze.

Monteverro dà appuntamento, il 14 e 15 Luglio, a tutti gli appassionati del mondo enoico a Cortina D’Ampezzo, una località con la sua storia avvolta nella leggenda tra avvicendamenti di antichi romani e popolazioni barbare.
E’ lo sport, in epoche più recenti, che l’ha fatta diventare la Regina delle Dolomiti. Sono in particolare le Olimpiadi Invernali del 1956 - i primi Giochi Olimpici ad essere sono trasmessi in diretta Tv in Italia - a consacrarla come località sportiva di assoluto prestigio e meta privilegiata per le vacanze invernali e non.





Info: Wine idea - BLINKUP srl via R. Lepetit, 8/10 20124 Milano (MI) Italy - T +39 02 00696441 - M +39 375 5602855 - E  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.blinkup.it

FEATURED MODEL

Francesca (featured model)
Un prosecco bar a Fiumicino
UN PROSECCO BAR A FIUMICINO A Roma, all'aeroporto di Fiumicino, chi...
Banner
C'era una volta la Musica... Queen Greatest Hits II
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... QUEEN GREATEST HITS II Il 28 ottobre 1...
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Tenuta vinicola, agricola, cantina, vigneti, casali, terreni
TENUTA VINICOLA, AGRICOLA, CANTINA, VIGNETI, CASALI, TERRENI L'Azie...