TEMPO LIBERO GUSTO

MONTEVERRO VA A CORTINA 

Dopo il debutto in Versilia nel 2018 in occasione di Vinovip al Forte, la cantina gioiello dolcemente adagiata sulle colline capalbiesi, lascia il mare per la montagna e risale verso Nord, destinazione Cortina D’Ampezzo, piccola perla sciistica delle Dolomiti, riconosciute come Patrimonio Naturale dell'Umanità: la località bellunese ospita quest’anno la XXII edizione di Vinovip, il summit enoico dedicato alle eccellenze vinicole.
Due giorni di degustazioni, incontri, masterclass e seminari ad alta quota, un vero e proprio punto d’incontro tra produttori e professionisti, collezionisti e appassionati con un ricco programma che vede in agenda anche Talk-show e la proiezione di Docu-film.

In un contesto così prestigioso, non poteva certo mancare Monteverro. La cantina di Capalbio - nata sulle colline della Costa d’Argento nel 2003 e che proprio lo scorso hanno ha festeggiato i 10 anni dalla prima vendemmia - va in trasferta sulle Dolomiti con 3 delle sue etichette, due rossi e un bianco: il vino di punta della Cantina, il Monteverro, complesso e intrigante che racconta un'annata, la 2015, da manuale. Un vero premier grand cru maremmano, ottenuto dai vitigni bordolesi classici Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot, ma con l’inconfondibile carattere della costa toscana. Il Tinata, un omaggio ai grandi vitigni del Rodano, il Syrah e il Grenache, un tripudio di macchia mediterranea e petali di rosa, nell’annata 2015 è un vino dalla bella struttura, intenso e brioso con buone prospettive di invecchiamento: gli anni di affinamento non faranno altro che esaltarne l'eleganza innata. E Infine lo Chardonnay annata 2016, vibrante e puro, dotato di una trama precisa che si declina in aromi fini e sottili di pera, agrumi, zagara, granito, questo vino mostra una struttura precisa supportata da una freschezza infinita.
Questi tre vini saranno tra le 164 etichette selezionate per il Wine-tasting delle Aquile in programma lunedì 15 luglio al Rifugio Faloria. Si tratta dell’evento conclusivo della manifestazione, una degustazione a 2.123 metri d’altezza, con vista mozzafiato sulle dolomiti ampezzane. Grandi vini per grandi altezze.

Monteverro dà appuntamento, il 14 e 15 Luglio, a tutti gli appassionati del mondo enoico a Cortina D’Ampezzo, una località con la sua storia avvolta nella leggenda tra avvicendamenti di antichi romani e popolazioni barbare.
E’ lo sport, in epoche più recenti, che l’ha fatta diventare la Regina delle Dolomiti. Sono in particolare le Olimpiadi Invernali del 1956 - i primi Giochi Olimpici ad essere sono trasmessi in diretta Tv in Italia - a consacrarla come località sportiva di assoluto prestigio e meta privilegiata per le vacanze invernali e non.





Info: Wine idea - BLINKUP srl via R. Lepetit, 8/10 20124 Milano (MI) Italy - T +39 02 00696441 - M +39 375 5602855 - E  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.blinkup.it

FEATURED MODEL

Silveria (featured model)
Festa dell'Olio e del Vino Novello 2019, a Vignanello
FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO 2019, A VIGNANELLO Far conoscere...
Banner
C'era una volta la Musica... Dynasty
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... DYNASTY Trascinato dal singolo I was m...
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Tenuta in Gallura
TENUTA IN GALLURA Tenuta con vigneto in Gallura sita a 20 km ad ove...