SPORT ALTRO

JORGE PRADO TRIONFA AD IMOLA 

L'Europa si conferma terra foriera di soddisfazioni per Jorge Prado: si aggiudica a Imola il Gran Premio d'Italia, a coronamento di una stagione che l'ha visto trionfare nel campionato mondiale MX2.
Il talento spagnolo è una promessa mantenuta, nato per essere un professionista. Ha già infranto ogni record di precocità, anno dopo anno, nell'ambito del motocross e oggi, a soli 17 anni, ha conquistato il Campionato del mondo di MX2.

Questo successo è un punto di partenza: sarà accompagnato nel suo lungo e tortuoso cammino verso altri traguardi da Fiat Professional, Personal Sponsor del pilota con Fullback Cross, il pick up della gamma Fiat Professional e Ducato 4x4, il mezzo "all terrain" a trazione integrale, che amplia le possibilità di utilizzo del Ducato, sia per il lavoro sia per il tempo libero.

Dalla sua, Jorge Prado ha la giovanissima età e valori precoci e autentici quali passione, determinazione e dinamismo. La condivisione di questi ideali ha portato alla partnership con Fiat Professional, che consolida così la sua presenza nel mondiale di MXGP: il brand è infatti Official Sponsor della manifestazione ed è accanto al 9 volte campione del mondo Tony Cairoli.

Nel 70esimo anniversario della prima gara internazionale in Italia, disputatasi a Imola all'interno del Parco delle Acque Minerali, Jorge Prado ha regalato emozioni ai tanti sostenitori sulla pista costruita tra il Paddock e la mitica Collina della Rivazza.
Un tracciato impegnativo, ma la capacità di disimpegnarsi su ogni terreno è una ulteriore caratteristica che accomuna Jorge Prado a Fullback Cross e Ducato 4x4, vetture robuste, affidabili e in grado di fornire le migliori prestazioni in qualsiasi condizione, anche su terreni impervi e a pieno carico.
Il giovane pilota spagnolo ha così commentato il suo successo: "Tutto questo è incredibile. Dopo tanto lavoro e sacrificio sono riuscito a realizzare un sogno e ringrazio tutti coloro che si sono fidati di me e mi hanno aiutato e accompagnato su questa strada".

Banner
Banner
Banner
Banner
Stupisce ironia su zero morti
STUPISCE IRONIA SU ZERO MORTI “Sono sinceramente stupito che si c...
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Massafra: dal rupestre all'industria
MASSAFRA: DAL RUPESTRE ALL'INDUSTRIA Cenni storici La storia d...