SOCIETA' TECNOLOGIA

DIGITEL ITALIA: NO AI 28 GIORNI! 

La decisione di alcuni fornitori di servizi di telefonia e di connettività, di legare il periodo di fatturazione non più al mese solare ma ai 28 giorni, così come avviene per la fornitura di telefonia mobile, non è stata condivisa da Digitel Italia.
L’azienda fornitrice di servizi di Information & Communication Technology all’avanguardia nei contenuti e nelle tecnologie impiegate, ha scelto di restare dalla parte dei consumatori, mantenendo invariato il periodo di fatturazione, ancora mensile.

La fatturazione ogni quattro settimane permette alle società del mercato telefonico di “guadagnare” 2 o 3 giorni per ogni mese e dunque di emettere 13 fatture all’anno anziché 12, con un aumento medio annuo di spesa per i consumatori dell’8,6 %.

Una politica particolarmente scorretta, perché effettuata da quasi tutte le società presenti sul mercato che, oltre a pesare sulle tasche dei consumatori crea anche un problema relativo alla concorrenza, limitando sensibilmente all’utente le alternative di scelta dell’operatore telefonico.

Prova della inapplicabilità di tale politica è stata la condanna da parte di Agcom che in data 15/09/2017 ha imposto l’abolizione delle tariffe a 4 settimane per tutte le offerte che riguardano rete fissa, telefono, ADSL o Fibra Ottica- adducendo le seguenti motivazioni: “Si ritiene opportuno, confermando anche in questo caso l’opzione sottoposta a consultazione pubblica, prevedere un parametro temporale certo per il rinnovo delle offerte/fatturazione, che renda effettiva la libertà di scelta degli utenti e consenta anche un agevole controllo dei consumi e della spesa...,”.

Meno duro l’approccio sulle tariffe per i dispositivi mobili, che invece potranno essere calcolate su un arco di 28 giorni. Precisando però che in caso di offerte fisso abbinato a mobile, il canone deve comunque essere mensile.

“Siamo da sempre al servizio dei consumatori” - ha spiegato Christian Curandai Sales Manager di Digitel Italia SpA - “perché basiamo la nostra politica sulla fornitura di servizi di qualità e sulla soddisfazione del cliente. La nostra scelta di mantenere il periodo di fatturazione a 30 giorni rispecchia la nostra identità aziendale, basata sulla trasparenza e sulle esigenze della clientela”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Banner
Banner
Banner
Banner
5 Miliardi in regalo a spese degli italiani
5 MILIARDI IN REGALO A SPESE DEGLI ITALIANI Lucio Malan (Forza It...
Banner

SPECIALI AZIENDE

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Sa...