STYLE MODA

PARTNERSHIP TRA ROGER DUBUIS E LAMBORGHINI SQUADRA CORSE 

L’incontro era chiaramente inevitabile. La relazione tra il mondo delle auto sportive e quello dell’alta orologeria si fonda su numerose affinità comuni. La storia tra Roger Dubuis e Lamborghini Squadra Corse è nata da una reciproca e irresistibile, quanto impetuosa, attrazione per l’estetica nel loro approccio alla Ricerca e Sviluppo. Il recente, e particolarmente vivo, interesse manifestato da Roger Dubuis per altri settori deriva da una volontà di creare segnatempo caratterizzati da elementi che nessun altro può o desidera considerare. La sua forza è nella capacità di ignorare ogni limite, che è sfociata in confronti con costruttori di velivoli, imbarcazioni, moto e automobili.

La location prescelta per annunciare la nuova partnership è stata, ovviamente, il cuore pulsante del centro R&D di Lamborghini: il leggendario Centro Stile. Per la prima volta nella storia, la cerimonia si è tenuta proprio al centro delle linee di produzione della famosa serie Aventador. Per celebrare l’occasione, è stato riservato un famoso circuito italiano per regalare agli ospiti la possibilità di vivere un’emozione di guida indimenticabile.

I tecnici esperti della Manifattura Roger Dubuis si sono ispirati all’essenza di Lamborghini per affrontare la sfida di creare la prima collezione di segnatempo dedicata alle loro affinità naturali. Ha fatto il suo esordio l’Excalibur Aventador S, prima espressione orologiera di questa partnership ad alta velocità, in cui confluiscono sensazioni indomite e una straordinaria energia.

Fermi nella loro determinazione di creare un’esperienza unica come quella di trovarsi dietro il volante di una Lamborghini, i team hanno condiviso  il loro talento creativo. I due modelli risultanti uniscono materiali nobili e high tech, con prestazioni di eccezione. Carbonio multistrato e carbonio C-SMC (quello stesso utilizzato per la tecnologia di bordo delle Lamborghini) hanno fatto il loro primo ingresso nel mondo dell’alta orologeria nell’edizione limitata di 8 esemplari dalla livrea arancione.

L’Excalibur Aventador S è disponibile in due versioni che, nelle edizioni limitate di 88 e 8 esemplari, esprimono appieno il concept “Dare to be rare”. La prima edizione si distingue per l’inimitabile “Giallo Orion” divenuto una firma del design Lamborghini, mentre la seconda, ancora più esclusiva, è declinata in “Arancio Argos”.

Jean-Marc Pontroué
, CEO di Roger Dubuis, è entusiasta di questa partnership ad alta velocità: “Come Lamborghini, anche noi produciamo “motori” che si distinguono per l’eccezionale qualità e prestazioni all’avanguardia. Ma proprio come i proprietari di queste eccezionali supercar, i nostri clienti sono interessati soprattutto all’estetica distintiva, che assicuri un riconoscimento immediato, insieme a esclusività e unicità. La sinergia dei nostri talenti nel produrre segnatempo eccezionali e un valore esperienziale unico implica naturalmente il passaggio a una marcia più alta, il nostro metodo operativo preferito”.

“Lamborghini Squadra Corse continua nel suo percorso di crescita volto a consolidare la sua posizione di trend setter nel mondo delle competizioni. Siamo orgogliosi di collaborare con un brand di prestigio come Roger Dubuis con cui condividiamo i valori per la continua innovazione e unicità dei nostri prodotti. Questo sempre nel rispetto della tradizione e con l’obiettivo di emozionare e stupire i nostri clienti e appassionati del marchio in tutto il mondo” - ha dichiarato Stefano Domenicali, Chairman & CEO di Automobili Lamborghini.

Banner
Banner
Banner
Banner
Stupisce ironia su zero morti
STUPISCE IRONIA SU ZERO MORTI “Sono sinceramente stupito che si c...
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Un gruppo felice
UN GRUPPO FELICE Come tutti sappiamo, i Pooh hanno deciso...