SOCIETA' POLITICA

LE OPERE DEVONO ESSERE PUBBLICHE E CONDIVISE DAI TERRITORI 

Il Ministro delle Infrastrutture dei Trasporti, Graziano Delrio, ha licenziato, da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il dibattito pubblico, lo schema di decreto per il Dibattito pubblico sulle Grandi Opere, previsto dal Codice dei Contratti pubblici.
Il Ministro ne ha dato notizia a “Connettere l’Italia”, evento tenuto alla Sapienza sulle strategie e i risultati del Mit.
Ora il testo licenziato dal Mit passa agli altri Ministeri per le osservazioni, alle Camere per parere e al Consiglio di Stato.

“Le opere devono essere utili e condivise” – ha dichiarato il Ministro Delrio a margine del convegno “Connettere l’Italia -  “I territori debbono comprendere che attraverso le connessioni si sviluppano l’economia e opportunità di lavoro. Quindi infrastrutturare un aeroporto, portare una linea ferroviaria significa creare sviluppo. Ovviamente queste opere vanno discusse con i territori, vanno accettate dalle comunità, perché sono al servizio delle comunità. Regolare il dibattito pubblico in Italia sembrava impossibile oggi è realtà perché il decreto è stato firmato. E’ la dimostrazione che non abbiamo paura delle nostre comunità, dei nostri cittadini. Loro hanno una intelligenza che ci può aiutare a migliorare le opere. Lo abbiamo fatto sbloccando il passante di Bologna, lo faremo in tutte le opere che hanno una rilevanza strategica”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Programmare la vacanza in anticipo conviene
PROGRAMMARE LA VACANZA IN ANTICIPO CONVIENE Non è mai troppo pre...
Banner

SPECIALI AZIENDE

Carosino terra del Vino
CAROSINO TERRA DEL VINO Cenni storici Nella ricostruzione del passa...