STYLE MODA

EXCALIBUR ENTRA NELL'ERA DEL CARBONIO 

Nel 2017 Roger Dubuis fa un ulteriore passo avanti nell’innovazione con l’introduzione del carbonio nella creazione dei suoi iconici segna­tempo Excalibur Spider, nonché presentando due calibri innovativi: il bestseller 820SQ e la re­cente prima mondiale lanciata al SIHH - il 509SQ.

Costantemente alla ricerca di sviluppi tecnici ori­ginali e di opzioni estetiche insolite, Roger Dubuis gode ormai di una solida reputazione internazio­nale come Maison d’avanguardia, un ”innovatore seriale” con un approccio dinamico all’orologeria, sempre teso alla ricerca.

La presentazione che ogni anno la Maison fa di prime mondiali, frutto di una produzione che continua a rinnovarsi, rappresenta il risultato quasi naturale dei suoi costanti investimenti nella Ricerca e Sviluppo. Dietro al mantra “materiali dirompenti e complicazioni all’avanguardia” di Roger Dubuis ci sono un dipartimento in-house dedicato e una Manifattura completamente inte­grata, che permettono di esprimerne con forza il concetto attraverso la sfida che la Maison propone ai suoi clienti: Dare to be Rare.

In orologeria l’utilizzo del carbonio - due volte più leggero dell’ottone - ha un ché di rivoluzionario, incarnando la profonda convinzione di Roger Dubuis che l’innovazione segni una rottura col passato.

Tale convinzione è perfettamente allineata con la recente serie di partnership firmate dal marchio con l’industria automobilistica, dove il carbonio è comunemente utilizzato nelle auto da corsa, a cui questi segnatempo futuristici si ispirano.

In qualità di Direttore della Strategia prodotto, Gregory Bruttin HA spiegato: “La riduzione del peso del 50% resa possibile dalla scelta di questo materiale significa un aumento del 50% della riserva di carica, portandola a 90 ore per l’Excalibur Spider Tourbillon Volante Scheletrato in Carbonio 509SQ. In questo modello rivoluzionario, lo chassis è rappresentato dalla platina e dal ponte, la griglia di aerazione dell’auto dalla classica struttura a nido d’ape e la scocca della macchina dalla cassa; il tourbillon sarebbe uno dei componenti del motore”.

Fedele ai codici di design della sua emblematica linea Excalibur, questo orologio sublima il tema della scheletratura estendendola sia al movimento sia alla cassa, al réhaut e alle lancette.

Questa è la prima volta che la Manifattura accosta il proprio concetto iconico al suo calibro bestsel­ler 820SQ. La combinazione fra capacità tecniche e gusto estetico del team di sviluppatori ha garan­tito al segnatempo tutta la straordinaria trasparen­za che ci si può aspettare da un movimento sche­letrato Roger Dubuis.

Questo approccio è ben incarnato dalla prima mondiale Excalibur Spider Tourbillon Volante Scheletrato in Carbonio, animato dal calibro 509SQ; nonché dalla solida cassa scheletrata dell’Excalibur Spider Automatico Scheletrato in Carbonio con il suo calibro 820SQ, contraddistinto da elementi di titanio DLC nero messi in risalto da tocchi di rosso a contrasto.

Una tale prodezza tecnica, ulteriormente compli­cata dalla scheletratura del calibro, è resa possi­bile dalla particolare rigidità del carbonio, che riduce le vibrazioni e aumenta la precisione. En­trambi i modelli sono prodotti in edizioni limitate da 88 esemplari.  

Attraverso queste creazioni all’avanguardia, Roger Dubuis dimostra ancora una volta la sua determinazione ad ampliare i confini della tecnica, nonché un’irremovibile determinazione ad esplo­rare ambiti in cui l’orologeria non si era ancora spinta prima.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Velux: più luce alla vita
VELUX: PIU' LUCE ALLA VITA Velux è una multinazionale la cui ambiz...